La Regione del Veneto promuove e coordina le attività di protezione civile attraverso la Direzione Protezione Civile e Polizia Locale.

La protezione civile è l’insieme delle attività messe in campo per tutelare l’integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l’ambiente dai danni o dal pericolo di danni che derivano dalle calamità: previsione e prevenzione dei rischi, soccorso delle popolazioni colpite, e superamento dell’emergenza.

La protezione civile non è un compito assegnato a una singola amministrazione, ma è una funzione attribuita a un sistema complesso che ha come sue componenti le amministrazioni centrali dello Stato, le Regioni e gli Enti Locali.

Lavoriamo a stretto contatto con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, le Forze Armate, le Forze di Polizia, la Comunità scientifica, la Croce Rossa Italiana, le strutture del Servizio Sanitario Nazionale e del Corpo Nazionale di soccorso alpino e speleologico.

La Regione conta inoltre sull’apporto delle circa 500 Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile che garantiscono una capillare presenza sull’intero territorio regionale. La Regione promuove e favorisce lo sviluppo delle Organizzazioni di Volontariato che vengono iscritte in un’apposito Albo